Libertà, solidarietà, giustizia. Bando per attuare la Costituzione a scuola attraverso il ricordo degli eroi civili

“Libertà. Solidarietà. Giustizia”: un manifesto, fumetto, video, performance musicale o teatrale della durata massima di 3 minuti sul tema, realizzato dalle scuole  italiane di ogni ordine e grado. E’ questa la sollecitazione  rivolta ai giovani cittadini del domani nell’appello del Presidente della Repubblica per la piena attuazione dei princìpi fondamentali della nostra Costituzione.

I lavori, da inviare entro l’8 maggio saranno premiati il 21 maggio, giorno in cui  gli  studenti  incontrano  i  giudici amministrativi per ricordare  Falcone  e  Borsellino  ed i  tanti  eroi  civili della  Storia  del nostro Paese.

Nel corso dell’incontro, che si svolgerà il 21 maggio 2019 alle ore 10.00 nella sede del Consiglio di Stato  a Roma, saranno presentati e premiati i lavori. Per consentire di organizzare la partecipazione degli studenti al concorso e alla manifestazione nei limiti dei posti disponibili, le scuole interessate devono inviare l’apposita scheda insime al lavoro presentato per il concorso.

Per consultare il bando e compilare la relativa scheda cliccare qui

Condividi