Musica – Rostrum+ approda a Palermo in occasione dei 400 anni del Conservatorio Vincenzo Bellini

Dal 16 al 19 maggio 2017 Palermo ed il Conservatorio Vincenzo Bellini, diventano  il cuore pulsante della nuova musica con la realizzazione del progetto Rostrum+-patrocinato dal Comune di Palermo – ultima ‘creatura’ dell’International Rostrum of Composers (IRC), una delle attività più regolari e consolidate dell’International Music Council (organo consuntivo dell’Unesco in materia di musica, creato nel 1949).
Le celebrazioni per i 400 anni del Conservatorio Vincenzo Bellini si arricchiscono di questo prestigioso progetto internazionale,  che approda per la prima volta in Italia ed è dedicato alla nuova musica che, dal 1954, promuove i compositori più importanti della scena mondiale.
Nell’arco di quattro giorni, i delegati di trenta reti di radiodiffusione (per l’Italia sarà presente RAI RADIO3),  presenteranno a Palermo circa 60 opere, scritte da altrettanti compositori negli ultimi cinque anni.
Ospite d’onore di questa edizione dell’IRC sarà, il 19 maggio, Salvatore Sciarrino, uno tra i massimi compositori italiani viventi, che sarà intervistato da Stephen Adams della radio australiana ABC.
Rostrum+ è un progetto co-finanziato dall’Unione Europea, nell’ambito del Programma Creative Europe, mira a promuovere la musica contemporanea in Europa e oltreoceano attraverso strategie di diffusione innovative.
Condividi