Polizia di Stato, il concorso per l’assunzione di 80 commissari

Parte il concorso per 80 posti di commissario  della carriera dei funzionari della Polizia di Stato. L’opportunità è rivolta anche  ai civili in possesso di una delle seguenti lauree specialistiche o magistrali (o diploma di laurea equipollente):

  •     Giurisprudenza;
  •     Scienze dell’economia;
  •     Scienze della politica;
  •     Scienze delle pubbliche amministrazioni;
  •     Scienze economico-aziendali;
  •     Teoria e tecniche della normazione e dell’informazione giuridica.

I candidati non devono avere ancora compiuto 30 anni alla data di scadenza del bando (10 gennaio 2019),  limite innalzato fino a 33 anni non compiuti, in relazione all’eventuale servizio militare prestato.

Le domande di partecipazione devono essere inviate dalle ore 00.00 del 12 dicembre 2018 alle ore 23.59 del 10 gennaio 2019, utilizzando esclusivamente la procedura informatica disponibile su questa pagina web.
I partecipanti possono accedere al portale attraverso il Sistema Pubblico di Identità Digitale (SPID), con le proprie credenziali (username e password), che dovranno essere richieste ad uno degli identity provider accreditati presso l’Agenzia per l’Italia Digitale (A.G.I.D.).
E’ necessario inoltre essere in possesso di un indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) presso cui ricevere le comunicazioni relative al concorso.

Per scaricare il bando e partecipare alla selezione cliccare qui

Condividi