Presentazione del libro “La notte porta scompiglio – Così è Palermo dal tramonto all’alba”

Il 19 novembre presso il Punto Flaccovio di via Federico Garcia Lorca, 5 a Palermo, alle ore 18:00, è in programma la presentazione del libro “La notte porta scompiglioCosì è Palermo dal tramonto all’alba” di Eugenia Nicolosi e Alessia Rotolo.

“È notte, è Palermo. Dentro e fuori le mura si aggirano artisti, viveur, baristi, amanti della notte e semplici esseri umani di passaggio.
In loro compagnia ci si ambienta per le strade e i locali della città notturna e si compie un viaggio attraverso ricordi, confessioni, goliardate e storie d’amore che la raccontano nelle sue mille facce. Ed è incastrando tra il tramonto e l’alba momenti di realtà e altri di fantasia in un mosaico composto da milioni di tessere, che Palermo si manifesta in uno spazio e in un tempo unico e sfumato, diventando cartolina di se stessa, vera strabiliante protagonista di ogni storia”.

Conversa insieme alle autrici Enrico Del Mercato – Direttore di Repubblica Palermo.
Alcuni racconti saranno letti dall’attore Vito Bartucca.
Alla fine dell’evento è prevista una degustazione di vini offerta da Tasca d’Almerita.
Chi sono le autrici?
Alessia Rotolo è giornalista dal 2010. Scrive per il quotidiano MeridioNews e l’agenzia di stampa Italpress. Collabora con associazioni che si occupano di crescita e integrazione sociale e culturale. Gira con la sua vespa rossa PK dell’83 per Palermo e quando non lavora frequenta le peggiori taverne e locali notturni del centro storico. Adora leggere poesie d’amore e il suo gruppo preferito sono i Radiodervish.
Eugenia Nicolosi è giornalista dal 2014. Ha iniziato come autrice di racconti brevi sul quotidiano Livesicilia, oggi collabora con La Repubblica e dice la sua sui blog di Palermo. Sostiene alcune associazioni cittadine che si occupano di turismo, cultura e discriminazione sessuale dando una mano quando serve. Ruba piante grasse e ascolta i Beatles.
Scheda libro

Condividi

Leave A Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.