Sorsicorti, il festival internazionale di cortometraggi dedicato al “cinema che non si vede”

Dal 20 al 26 maggio torna SorsiCorti, il festival internazionale di cortometraggi che giunge alla dodicesima edizione e che quest’anno è dedicato al cinema che non si vede. Tra Villa Filippina, il cinema Rouge et Noir e I Candelai saranno proiettati, oltre ai film delle precedenti edizioni del Festival di Venezia mai trasmessi nelle sale palermitane, anche i 29 corti in gara. Taglio del nastro con un omaggio a Fabrizio Frizzi, voce del protagonista di “Toy Story”.

Di seguito il programma e l’elenco dei 29 cortometraggi in concorso

20 maggio 2018 a Villa Filippina – Proiezione alle ore 17.30 del film di animazione “Toy Story” di John Lasseter, realizzato dalla Pixar e distribuito dalla Walt Disney Pictures nel 1995. Il film vede la presenza del compianto Fabrizio Frizzi come doppiatore del personaggio di Woody, il pupazzo sceriffo. Inoltre la pellicola è stata inserita tra i 1000 film più belli della storia dal New York Times. La scelta del film verte anche sull’idea di riprendere un film degli anni Novanta per far riscoprire ai bambini di oggi una pellicola un po’ vintage ma che getta le basi per il filone dell’animazione firmata Pixar. Indirizzo: piazza San Francesco di Paola 18, Palermo. Ticket d’ingresso 5 euro.

21 maggio 2018 al Cinema Rouge et NoirSpazio Venezia: il Festival propone una serata dedicata ai film proiettati al Festival di Venezia e che non hanno avuto circuitazione nei Cinema di Palermo. Alle ore 21.00 sarà l’occasione per vedere il film dei fratelli Massimiliano e Gianluca De Serio, “I ricordi del fiume”, che racconta di una delle più grandi baraccopoli d’Europa in cui vivevano oltre mille persone di diverse nazionalità sugli argini del fiume Stura a Tornino. Il film di grande interesse culturale per i temi della convivenza e dell’abitare come esperienza dell’anima prima ancora che del corpo è stato accolto con grande apprezzamento dalla critica cinematografica. Il film sarà presentato dai registi torinesi che rimarranno in sala anche alla fine del film per incontrare il pubblico e rispondere alle loro eventuali domande. Prima del film dei De Serio verrà proiettato in anteprima il cortometraggio “Massimino” del regista palermitano Piero Li Donni (presente anche nella giuria tecnica di SorsiCorti12). Indirizzo: piazza Verdi 8. Ticket d’ingresso 6 euro.

22, 23 e 24 maggio 2018 a Villa Filippina – In queste tre serate dalle 21 in poi verranno presentati i ventinove cortometraggi selezionati per l’edizione del 2018. Cortometraggi di grande qualità provenienti da tutto il mondo in un’anteprima speciale a Palermo. Indirizzo: piazza San Francesco di Paola 18. Ticket d’ingresso 5 euro.

26 maggio 2018 a I Candelai – Festa di chiusura con la proclamazione e la proiezione dei tre corti vincitori nelle sezioni “miglior cortometraggio”, “miglior corto sperimentale” e “miglior regia”. La festa sarà organizzata in collaborazione con il Sicilia Queer FilmFest. Indirizzo: via dei Candelai 65. Ticket d’ingresso 3 euro.

Condividi