Nel Lazio, maxi concorso per 355 per potenziare i centri per l’impiego

Son ben 355 le posizioni aperte  con i sette concorsi pubblici indetti dalla  Regione Lazio per implementare i centri per l’impiego e le politiche attive del lavoro.
Per presentare le domande c’è tempo fino al 25 luglio.
Ecco i concorsi in dettaglio:

  • 200 unità di personale a tempo pieno e indeterminato, con il profilo professionale di Esperto mercato e servizi per il lavoro
  • 60 unità di personale a tempo pieno e indeterminato, con il profilo professionale di Assistente mercato e servizi per il lavoro
  • 10 unità di personale a tempo pieno e indeterminato, con il profilo professionale di Esperto service designer
  • 25 unità di personale a tempo pieno e indeterminato, con il profilo professionale di Esperto valutazione della performance e analisi e valutazione delle politiche pubbliche
  • 20 unità di personale a tempo pieno e indeterminato, con il profilo professionale di Esperto comunicazione e relazioni istituzionali
  • 20 unità di personale a tempo pieno e indeterminato, con il profilo professionale di Esperto statistico20 unità di personale a tempo pieno e indeterminato, con il profilo professionale di Esperto Area informatica.

I candidati devono essere in possesso, fra gli altri, dei seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea purché in possesso di adeguata conoscenza della lingua italiana. Possono presentare domanda anche i familiari dei cittadini degli Stati membri dell’Unione europea non aventi la cittadinanza di uno Stato membro che siano titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente nonché i cittadini di Paesi terzi che siano titolari del permesso di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo o che siano titolari dello status di rifugiato ovvero dello status di protezione sussidiaria;
  •  possesso dei titoli di studio indicati nei relativi bandi.

Per consultare i bandi ed avere maggiori dettagli cliccare qui.

Condividi