Giornata del migrante e del rifugiato. Orlando: “A Palermo l’accoglienza è quotidianità”

In occasione della giornata mondiale del migrante e del rifugiato che  si celebra oggi, il sindaco Leoluca Orlando ha dichiarato che “A Palermo la riflessione e la pratica di accoglienza, dialogo e  integrazione sono ormai la quotidianità, perché a Palermo abbiamo  compreso che i tutti i migranti sono una risorsa per la crescita  culturale e sociale della nostra comunità. Accanto alla solidarietà,  che deve essere motore del nostro agire quotidiano, abbiamo affiancato la politica dell’accoglienza e dell’arricchimento fra le culture e la  valorizzazione delle differenze, che costituiscono una grande risorsa  per tutta la nostra comunità.
Tutto questo è divenuto negli anni un modello che grazie alla Carta di  Palermo e alla sua sempre maggiore conoscenza e diffusione, rende  Palermo la capitale delle Culture, oltre che della Cultura italiana”.

Condividi